Vocabolario del poker: all-in

Samuele Maffelli staff di CasinoMonkey

Samuele Maffelli Pubblicato il 20 Gennaio, 2012

1 minuti di lettura | 189 Visite

Iscriviti al canale YouTube di CasinoMonkey Iscrivi al canale YouTube
Apri l'indice dei contenuti

Traduzione del termine: andare a ALL-IN!

Nel gergo del poker andare in all-in significa puntare nel piatto tutto le chips a nostra disposizione, ovvero puntare tutto quelo che si ha. Una volta che un giocatore va all-in, può vincere solo un piatto pari alla suo all-in moltiplicato per i giocatori che hanno chiamato la puntata. Se poi ci sono stati dei rilanci dopo l’all-in, la restante parte del piatto costituisce il cosiddetto piatto laterale che sarà contestato dai giocatori che hanno partecipato al rilancio.

 

 

I commenti sono chiusi.

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita