Come usare PayPal nei casinò online

aprire un conto paypal per i casino online italiani

PayPal ha il merito storico di essere stata una di quelle aziende che ha contribuito in maniera decisiva all’approdo sul web di sistemi di pagamento e trasferimento di denaro utilizzabili dal grande pubblico dando un grosso contribuito all’espansione dell’e-commerce e di tutto ciò che coinvolge una passaggio di denaro su internet.

Indice della guida

Pochi sanno che una figura chiave nel far divenire PayPal il colosso attuale è arrivato da un imprenditore oggi molto noto e controverso: Elon Musk. Si, proprio lui, quello che oggi è, tra le altre cose, il creatore delle automobili elettriche Tesla.

Elon Musk nel 1998 aveva già una sua impresa sul web, si trattava di X.com la prima vera e propria banca online al mondo. Un paio d’anni dopo l’intraprendente Elon entra in contatto con i fondatori di Confinity una azienda dedita alla sicurezza informatica. I tre soci di questa azienda, Max Levchin, Peter Thiel e Luke Nosek, avevano sviluppato un prodotto secondario che era un sistema di trasferimento di denaro basato sui messaggi e-mail. Praticamente avevano inventato PayPal ma non lo sapevano ancora.

Elon Musk, attirato dalla semplicità di questo sistema di pagamento, riesce a convincere i 3 soci di Confinity a unire le forze fondendo la sua X.com con Confinity per concentrare le energie sullo sviluppo del sistema di trasferimento di denaro inventato da loro inventato. La nuova creatura imprenditoriale prenderà il nome X.com e sarà la vera e propria antesignana di quello che diventerà il sistema di trasferimento di denaro più famoso al mondo.

Nel 2001 l’azienda viene rinominata in PayPal, dal nome del sistema di trasferimento denaro che era stato sviluppato in Confinity, e il volume di affari aumenta soprattutto grazie alla popolarità di questo sistema tra i piccoli venditori di merce e oggetti di collezionismo che operano su eBay. Gli introiti aumentano, gli utenti anche, tanto da riuscire a far approdare PayPal, nel 2002, al Nasdaq.

Dal 2002 è storia nota, dopo poco la quotazione in borsa l’azienda viene assorbita proprio da eBay che, non riuscendo a sviluppare in proprio un sistema di trasferimento di denaro, decide di rastrellare le azioni sul mercato e integrare PayPal nel suo sito di aste online. Il sito di aste online sarà il vero propulsore che spingerà PayPal a essere sempre più usato riuscendo anche a farlo anche diventare famoso tra chi non compra o vende sulla piattaforma di aste.

Oggi PayPal, pur essendo ancora nel gruppo eBay, ha una sua identità ben riconoscibile e viene usata per ogni tipo di transazioni che siano compravendite di oggetti e servizi, prenotazioni alberghiere, trasferimento di denaro come donazioni, crowdfunding ed è stato adottato da molti commercianti e casinò online.

PayPal e il gioco online

L’azienda ha avuto diverse indecisioni su come regolarsi sul gioco online ma questo settore il movimento di denaro è fondamentale e non era una nicchia che PayPal poteva permettersi di non presidiare.

Nei primi anni di vita, PayPal è sempre stata ritrosa a legare il suo nome a questo tipo di attività online, in nome forse di una immagine “linda” da tenere nei confronti dei suoi investitori, tanto che nel 2003 sospese tutte le attività di trasferimento denaro relative a siti di scommesse, di gioco online, lotterie e altri servizi giudicati “poco etici”. Bisognerà aspettare fino al 2010 per il ripensamento di questa decisione, nel frattempo la nicchia è stata occupata da altri concorrenti come Skrill, quando PayPal accetterà di processare nuovamente questo tipo di transazioni. PayPal oggi opera solo in paesi dove il gioco online è regolamentato fornendo il suo sistema di pagamento solo ed esclusivamente a operatori che detengono una regolare licenza per operare nel paese specifico.

Nel caso italiano PayPal lavora solo con operatori titolari di licenza emessa dall’ADM, Agenzia Dogane e Monopoli, ente che si occupa dei permessi per il gioco a distanza, precedentemente conosciuta come AAMS (Autorità Autonoma Monopoli di Stato). Non troverai questo metodo tra i quelli utilizzati da casinò online non AAMS con licenze “esotiche” come quelle emesse dal governo di Curaçao (Antille Olandesi), Gibilterra o altri posti di questo genere.

paypal uno degli standard per i depositi sui casino online

Perché scegliere PayPal

PayPal è usato giornalmente da migliaia di utenti, la sua facilità di utilizzo, la velocità in cui un pagamento viene inviato e ricevuto permette a chiunque di effettuare operazioni finanziare su internet in rapidità e totale sicurezza.

PayPal è un vero e proprio strumento che aiuta le persone in molti aspetti della vita e delle attività quotidiane sul web. Gestire i propri conti di gioco sui casinò sul web rientra proprio in tutto questo in quanto il gioco online è oramai una realtà ben radicata anche nel nostro paese.

Questo sistema di pagamento aggiunge poi una estrema sicurezza informatica e la solidità finanziaria di una azienda che produce utili facendo in maniera perfetta quello che ha sempre fatto: trasferire denaro via e-mail.

Pro e contro nell’utilizzo di PayPal sui casinò online

I casinò online PayPal sono ben radicati nella realtà del gioco in Italia. Ci sono diversi ottimi motivi per utilizzare questo sistema di ricarica e prelievo dai propri conti di gioco aperti presso i casinò virtuali che operano in Italia.

Vantaggi di usare PayPal

  • Accettato da (quasi) tutti i casinò italiani autorizzati AAMS;
  • Depositi istantanei e prelievi rapidi;
  • Minimi di deposito e prelievo bassi;
  • Privacy delle proprie informazioni bancarie che non vengono condivise con il casinò.

Svantaggi nell’utilizzo di PayPal

  • Commissioni di transazione: sono in genere assolte dal casinò ma è meglio controllare
  • Non sempre idoneo per i bonus di benvenuto e le promozioni: alcune volte fare un deposito tramite questo sistema invalida il codice bonus o non è considerato valido per accedere a una promozione ricorrente.

Come aprire un conto PayPal per giocare online

È facile configurare un conto PayPal da usare su un casinò online. Il processo è semplice e prevede queste fasi:

  1. Registrazione di un account PayPal: l’operazione è completamente gratuita e basta recarsi sul sito web PayPal o scaricare e aprire l’app PayPal su un dispositivo mobile;
  2. Fornire il proprio indirizzo e-mail e creare una password. È buona norma assicurarsi di aver inserito un indirizzo mail attivo e aver creato una password sicura difficile da violare;
  3. Inserire le informazioni personali. Sono richiesti alcuni dati personali come l’indirizzo di residenza e il numero di cellulare;
  4. Aggiungere una (o più) carta all’ account. Inserire una carta di credito o di debito, anche una normalissima PostePay, per far sì che il conto PayPal sia operativo e pronto per inviare denaro.

Il conto è pronto per essere usato ma ha dei limiti di movimentazione di denaro pari a 2500 euro in un anno. Giocatori abituali potrebbero raggiungere questa soglia molto velocemente e quindi il consiglio è di procedere da subito alla verifica dell’identità tramite conto corrente bancario, che poi sarà quello dove si possono spostare i fondi presenti sul conto PayPal.

Per fare questo controllo basta inserire i dettagli del conto bancario (nome banca, numero e IBAN) e avviare la procedura di verifica. PayPal invierà due bonifici ognuno di importo compreso tra 0,01 e 0,99 euro. Una volta ricevuti bisogna rientrare nel conto PayPal e inserire l’esatto importo dei due bonifici giunti sul conto nell’apposito spazio della procedura di verifica.

Questa procedura permette lo sblocco di ogni limite sul conto PayPal e fornisce la massima operatività per inviare, ricevere e spostare fondi da PayPal al proprio conto corrente bancario.

Come effettuare un deposito su un casinò con PayPal

Ora che hai il tuo conto PayPal puoi già utilizzarlo per fare il tuo primo deposito, e magari prendere subito qualche bonus. Questa operazione è semplice, come un qualsiasi altro acquisto online.

Accedi al tuo conto di gioco presso il casinò online e cerca il pulsante “aggiungi fondi” oppure “deposita”. Ora quello che devi fare non è altro che selezionare PayPal come metodo di pagamento, oltre alla cifra da depositare. Il sistema ti manderà direttamente su PayPal dove, effettuando il login con la mail e la password del conto PayPal potrai confermare l’acquisto.

Ricorda che se hai dei fondi sul conto PayPal, provenienti da qualche altra attività sul web come la vendita di un oggetto, questi saranno i primi ad essere utilizzati nell’operazione.

Nel caso i fondi non fossero sufficienti, per coprire l’intero importo che vuoi depositare sul casinò online, allora la parte rimanente verrà presa dalla carta di credito inserita.

Se il conto PayPal non ha fondi allora l’operazione verrà fatta interamente pescando dalla carta di credito o debito (che quindi dovrà avere a sua volta fondi sufficienti per l’operazione).

L’operazione di deposito nel conto di gioco ha esito immediato e il nuovo saldo è subito visualizzato e disponibile per giocare.

Come effettuare un prelievo da un casinò con PayPal

L’operazione inversa è altrettanto semplice. Accedi al tuo conto e cerca la voce “preleva fondi”, o altra dicitura similare, inserisci la cifra che vuoi prelevare e scegli PayPal come metodo.

Ricorda che in genere potrai prelevare via PayPal solo le vincite ottenute da fondi che a loro volta sono stati depositati tramite PayPal ovvero non puoi depositare, per esempio, con bonifico bancario e poi prelevare con un metodo diverso.

L’operazione in genere viene eseguita dal casinò in uno o due giorni e i soldi saranno sul tuo conto PayPal dove potrai scegliere se spostarli sul tuo c/c bancario oppure utilizzarli per altri acquisti o per fare un deposito su un casinò differente da quello da cui hai prelevato.

La sicurezza di PayPal sui casinò online

Il successo di PayPal è in gran parte dovuto alla sua semplicità d’uso unita alla sicurezza e affidabilità del sistema. PayPal negli anni si è guadagnata la fama, ampiamente meritata, di essere un processore di pagamenti e trasferimento di denaro di assoluta fiducia questo sia da parte del mondo bancario e finanziario tradizionale che da parte dei tanti utenti che giornalmente fanno operazioni.

Oggi ogni persona, anche senza conoscenze informatiche e senza muoversi da casa, è in grado di effettuare transazioni senza preoccupazioni, sia che si tratti di depositare presso un casinò online o qualsiasi altro tipo di acquisto sul web. L’utilizzo di PayPal sulle case da gioco virtuali su cui si decide di piazzare le proprie fiches, garantisce inoltre che non verrà mai effettuata la condivisione dei dati bancari con il casinò stesso in quanto questi parametri sono solo in mano a PayPal. Sebbene si possa essere più che certi dell’affidabilità e delle sicurezza della rete informatica di PayPal è anche importante assicurarsi che il sito web del casinò funzioni in modo simile.

Una buona norma è controllare se il portale di gioco ha lo standard HTTPS controllandolo dalla barra degli indirizzi del browser di navigazione. Questo piccolo particolare indica che tutti i dati sono crittografati. Pur avendo tutti degli standard di sicurezza molto elevati, ogni casinò italiano autorizzato AAMS opera in modo diverso quando si tratta di questo aspetto dove alcuni decidono per una crittografia su ogni tipo di informazione scambiata sulla loro piattaforma, mentre altri assicurano che la crittografia inizi quando è in atto uno scambio di dati finanziari.

Le alternative per ricaricare il conto di gioco

La alternative a PayPal per poter depositare e prelevare sui casinò sono diverse. Ognuna con le sue caratteristiche, costi, tempistiche e modalità. Talora si cercasse la velocità dell’operazione le alternative valide a PayPal possono essere le carte di credito o la PostePay.

Per coloro che preferiscono un metodo tradizionale, anche laddove l’accredito dei fondi non fosse immediato e non ha problemi nell’attesa di qualche giorno, c’è il classico bonifico bancario o delle volte anche il deposito via bollettino postale.

Le scratch card invece hanno il problema di dover essere comprate fisicamente presso un punto vendita anche se offrono il massimo in termini di sicurezza visto che non sono coinvolte informazioni bancarie o relative alle carte di credito.

La cosa più importante è che il casinò online abbia offra diversi metodi di deposito e prelievo ai suoi utenti, chiaro segno di quanto l’operatore sia vicino alle esigenze di ogni persona e tenti di risolverle nel offrendo un ventaglio di soluzioni tra cui scegliere.

Domande frequenti su PayPal nei casinò sul web

Sono sempre molte le domande che sorgono sull’utilizzo o meno di PayPal per giocare nei casinò online, ecco quello più comuni a cui qui a Casino Monkey vogliamo dare risposta.

PayPal effettua dei controlli per suo conto, svincolati da quelli effettuati dagli enti che rilasciano le licenze agli operatori. Tutti i siti italiani autorizzati AAMS che accettano PayPal possono essere considerati i migliori nel nostro paese poiché debbono passare questi diversi gradi di controllo da parte di soggetti diversi e, a loro modo, molto severi.

Non tutti ma quasi tutti. Alcuni operatori italiani autorizzati ADM preferiscono, in base a proprie valutazioni, di non utilizzarlo. Questo comunque non diminuisce la serietà del casinò stesso.

Aprire, verificare e inviare denaro con PayPal è gratuito.

PayPal non è gratuito ma spesso, nel caso dei casinò online, i costi delle operazioni sono proprio assorbiti da questi ultimi, un classico caso dove la concorrenza nel settore ha generato dei vantaggi per l’utente finale. Quando invece effettui un prelievo delle vincite l’accredito di queste sul conto PayPal potrebbe essere gravato di una commissione pari al 3,4% sull’importo transato.

Bonus senza deposito

20€ GRATIS
1000€ GRATIS
5€
20€ Gratis
55€ GRATIS
100€+30 free spin
5€ GRATIS
10€ BOOK OF RA
15€ CODICE CSN30
175 pt 5 € GRATIS

Nuove slot machine

Slot Barbaria
Slot Charlie Chance XReelz
Slot Pack and Cash
Slot Super Classic
Slot The Final Countdown
Slot Temple Quest Spinfinity